Museo di Pignaca

1937 Cartolina spedita da Angiolino Schiavio dalla Francia

Cartolina spedita da Angiolino Schiavio dalla Francia in data 24 novembre 1937. La cartolina oltre che dal campione bolognese è firmata anche da Wilma - immagino sua moglie. Il documento è davvero suggestivo in quanto i francobolli sono annullati dal timbro meccanico - celebrativo dell'Esposizione Internazionale di Parigi. Fu proprio durante quella manifestazione che Schiavio colse l'ultimo importante trofeo della sua carriera. Nel campionato 1937/38 Schiavio giocò le prime sei partite che poi risultarono le ultime della sua gloriosa carriera. Il 17 ottobre 1937 Schiavio giocò una brutta partita a Roma contro la Lazio sbagliando un gol facilissimo da fare. Quella volta Angiolino decise di appendere le scarpe al chiodo. Evidentemente decise anche di regalare una vacanza a
se e alla moglie andando come turista in Francia dove pochi giorni dopo, il 5 dicembre, l'Italia affrontò la formazione transalpina a Parigi.

Commenti

Aggiungi un commento

Non sono presenti commenti. Scrivi il primo commento.

  •  

Visita Veloce

Lingua preferita

Download Photo