Museo di Pignaca

Angelo Castronaro - Centrocampista - al Bologna dal 1978 al 1980

Angelo Castronaro, classe 1952, marchigiano di Porto Sant'Elpidio. Proveniente dal Genoa dove disputò 3 ottimi campionati, arrivò a Bologna nell'ottobre 1978 per giocare due campionati, prima di finire alla Spal. Castronaro sommava doti tecniche a euelle agonistiche e il suo fu un rendimento costante come d'altra parte "affidabile" lo fu in tutta la sua carriera. Nel Bologna coinvolto nello scandalo scommesse del 1980 lui fu indicato da Carlo Petrini (uno dei più compromessi)che nel suo libro "Nel Fango del Dio Pallone" lo indicò come uno dei due - l'altro era Renato Sali - che si rifiutarono di combinare la partita contro la Juventus. Per questo motivo ancor oggi è ricordato a Bologna con un gran sentimento di rispetto. In totale giocò nel Bologna 45 partite realizzando una sola reta, ma guarda caso proprio contro la Juventus il 4 marzo 1979.

Commenti

Aggiungi un commento

Non sono presenti commenti. Scrivi il primo commento.

  •  

Visita Veloce

Lingua preferita

Download Photo