Museo di Pignaca

Aristide Guarneri - stopper - al Bologna nel 1967-68

Aristide Guarneri, classe 1938 di Cremona, stopper. Al Bologna venne nella stagione 1967/68 in cambio del centravanti Harald Nielsen che passò all'Inter. La sua carriera è praticamente tutta legata all'Internazionale che lo prelevò nel 1959 dal Como e con la quale giocò per 9 anni prima di vestire il rossoblù. A Bologna incontrò qualche difficoltà iniziale, ma poi si ripropose sui suoi livelli tanto da giocare 28 partite, segnando anche un gol. Alla fine della stagione fu impiegato da Valcareggi come titolare nella nazionale che vinse l'Europeo. L'anno successivo venne ceduto al Napoli e al Bologna nel suo ruolo si decise di dare fiducia al giovane Cresci. Guarneri ha vinto tutto con l'Inter, tre scudetti, due coppe Campioni e due Intercontinentali, uan Coppa Europa per Nazioni con la Nazionale nella quale giocò 21 incontri. Giocatore e persona molto seria, ritornò a 31 anni nella sua Inter, ma non giocò quasi mai e ancora giovane terminò la suo carriera a grandi livelli preferendo scendere in D nella sua città d'origine, Cremona.

Commenti

Aggiungi un commento

Non sono presenti commenti. Scrivi il primo commento.

  •  

Visita Veloce

Lingua preferita

Download Photo