Museo di Pignaca

Beppe Signori - attaccante - al Bologna dal 1998

(Cartolina ufficiale Press Club - autografata). Beppe Signori è calcisticamente figlio di Zeman che lo fa diventare campione a Foggia.
In seguito diventò un idolo laziale. A Bologna arriva nel 1998, al posto di Roberto Baggio e dopo una parentesi sfortunata alla Sampdoria dove emersero guai fisici apparsi insormontabili.
In realtà Beppe Signori è rinato a Bologna dove rimase fino al 2003/2004 realizzando la bellezza di 63 gol in 143 partite. Diventato ben presto capitano del Bologna, la curva gli dedicò il grido "Un Capitano, un solo capitano". 28 presenze in Nazionale e sette gol in azzurro.

Commenti

Aggiungi un commento

Non sono presenti commenti. Scrivi il primo commento.

  •  

Visita Veloce

Lingua preferita

Download Photo