Museo di Pignaca

Harald Nielsen - centravanti - al Bologna dal 1961 al 1967

Harald Nielsen, classe 1941 - danese; al Bologna dal 1961/62 fino alla stagione 1966/67. Centravanti vecchio stampo, con innato senso del gol, pur non dotato eccessivamente dal punto di vista fisico è da considerarsi uomo d'area - poco propenso alla collaborazione e al sacrificio in campo. Per questo motivo fu sempre, in un modo o nell'altro, discusso dai tecnici, dai tifosi e anche dai compagni. Noto il suo dualismo con Haller con il quale peraltro si integrava alla perfezione in campo. Inizialmente lottò con Vinicio per il posto da titolare, in seguito conquistò la maglia numero 9 e la conservò fino al passaggio
all'Inter di Helenio Herrera. Capocannoniere nella stagione dello scudetto con il Bologna giocò 158 partite realizzando ben 82 reti. Come detto, nel 1967 il trasferimento all'Inter
dove emersero i primi guai fisici e le prime grasse rotondità . In seguito passò al Napoli e alla Sampdoria, ma non riuscì mai nemmeno ad avvicinarsi ai rendimenti bolognesi. Smise con il calcio attivo ancora giovane nel 1970.
(Cartolina Persicostampa e foto ufficiale)

Commenti

Aggiungi un commento

Non sono presenti commenti. Scrivi il primo commento.

  •  

Visita Veloce

Lingua preferita

Download Photo