Museo di Pignaca

Helmut Haller - mezzala - al Bologna dal 1962 al 1968

Helmut Haller, classe 1939 - tedesco per sbaglio in quanto, da come toccava e giocava al pallone, sembrava proprio essere un brasiliano. Tre mondiali, dopo il primo del 1962 fu portato a Bologna dove giocò ad altissimo livello per sei stagioni. 180 presenze e 48 reti in rossoblù, ma soprattutto lo scudetto del 1964. Classe, virtuosismo, dribbling e anche
velocità nei movimenti, le sue caratteristiche. Ritengo che sia stato, nel dopoguerra, il giocatore straniero più forte che abbia giocato a Bologna.
8Cartoline MIRA e Persicostampa, nella foto autografa con Pelè)

Commenti

Aggiungi un commento

Non sono presenti commenti. Scrivi il primo commento.

  •  

Visita Veloce

Lingua preferita

Download Photo