Museo di Pignaca

Paolo Cimpiel - portiere - al Bologna dal 1960 al 1964

Paolo Cimpiel, portiere, classe 1940 di Pasiano di Pordenone.
Al Bologna proveniente dalla "scuola serbatoio" di Portogruaro, venne girato al Trapani e riportato in rossoblu a partire dal 1961 dove vi rimase fino al 1964.
Portiere come ama definirsi "autodidatta" con doti naturali che mise in mostra vincendo la Mitropa Cup nel 1961 e convincendo Bernardini a schierarlo titolare contro il Torino il 18 novembre 1962, in sostituzione del logoro Santarelli. Cimpiel giocò 12 partite nel Bologna, tutte consecutive fino alla gara interna persa contro la Juventus per 2 a 1. In quell'occasione gli venne attribuita la responsabilità del gol di Miranda su punizione (Cimpiel afferma di essere purtroppo scivolato nel tentativo di parata) e per lui il treno non passò più, sostituito fino alla fine del campionato da Rino Rado.
Cimpiel aveva appena 22 anni e in seguitò dimostrò il suo valore a Verona, Catanzaro, Cesena, Taranto, Pescara prima di vivere l'esperienza nord-americana di Toronto dove giocò con Eusebio.
Terminò la sua lunghissima carriera nel 1983 a 43 anni, ad Osimo.
Cimpiel è diventato bolognese decidendo di vivere nella città felsinea e non mancando mai una celebrazione e un evento che riguardi il suo indimenticato Bologna.

Commenti

Aggiungi un commento
  • Walther Zucchi il 2016-Mar-27 13:59:42 Walther Zucchi disse

    Mi ricordo il suo esordio contro il Torino nella partita che il Bologna vinse 1a 0 e dove Cimpiel evitò il gol del pareggio granata con una grande parata su Crippa (?) ed anche il gol subito da Miranda.
    Non mi è mai stato chiaro se fosse scivolato o avesse voluto impostare una parata spettacolare sbagliando il tempo....

Visita Veloce

Lingua preferita

Download Photo