Museo di Pignaca

Roberto Filippi - ala - al Bologna nel 1972

Roberto Filippi, padovano classe 1948, ala destra velocissima, fu acquistato nell'estate del 1972 dal Padova insieme a Buso e Modonese. Piccolissimo di statura, forse i suoi centimetri erano infieriori ai 169 accusati nelle pagine degli almanacchi. A Bologna giocò solo tre partite senza convincere e finì per essere ceduto immediatamente alla Reggina, nel mercato di riparazione novembrino.
Fu uno dei più gravi errori di valutazione degli ultimi 50 anni, Filippi si rivelò molto forte e utilissimo con la sua velocità. I suoi anni migliori li spese a Vicenza dove insieme a Paolo Rossi portò la squadra veneta al secondo posto in classifica. Ma si fece valere anche a Napoli, Bergamo e a Cesena.

Commenti

Aggiungi un commento

Non sono presenti commenti. Scrivi il primo commento.

  •  

Visita Veloce

Lingua preferita

Download Photo