Museo di Pignaca

1965 (28 marzo) La mia prima partita del Bologna

Mio padre mi portò allo stadio la prima volta per vedere Bologna-Fiorentina del marzo 1965; ancor oggi ricordo il mio ingresso allo stadio come una delle più forti emozioni di tutta la mia vita. "Mio padre mi teneva per mano e quando entrammo allo stadio mi sembrò il paradiso; una giornata di sole splendida, il campo era verde, le righe nitidissime come le reti delle porte, entrarono le squadre e le maglie avevano quei colori così intensi che avrei amato per sempre". Il Bologna vinse quella partita per 3 a 1, con gol di Nielsen (doppietta), di Hamrin (sotto la curva San Luca dove ero posizionato io) e di Tumburus. Io ricordo molta, moltissima folla e mio padre doveva prendermi in braccio per farmi vedere. Molte persone erano in camicia bianca ed avevano un cappellino per ripararsi dal sole; chi l'aveva di carta come i muratori e altri - per me i più fortunati - di plastica a forma di paglietta, pubblicitario del Rosso Antico.
(Nella foto, Nielsen esultante dopo un gol mentre Guarnacci della Fiorentina protesta alle sue spalle).

Commenti

Aggiungi un commento

Non sono presenti commenti. Scrivi il primo commento.

  •  

Visita Veloce

Lingua preferita

Download Photo