Museo di Pignaca

Forlì - Barriera Mazzini (bella animazione)

Forlì - Barriera Mazzini (bella animazione)

La prima stazione ferroviaria di Forlì sarà inaugurata nella primavera del 1861 ed il primo treno, proveniente da Bologna, arriva il 1° settembre dello stesso anno. Con l'avvento della ferrovia e della stazione, corso Mazzini acquisisce il ruolo di asse principale della città, divenendo il tramite tra Forlì ed il mondo. Le amministrazioni comunali che seguirono furono impegnate in lavori di restyling della città per renderla più attraente a chi vi giungesse. Sino ad allora la vecchia barriera Mazzini aveva avuto soprattutto una funzione daziaria, dopo l'avvento della stazione, diviene pure la porta d'accesso della città. La ferrovia da l'avvio anche al primo sviluppo di carattere industriale, a fianco di essa viene costruita una fonderia e l'officina del gas, la Forlanini, che avvierà lo sviluppo dell'illuminazione a gas delle principali strade della città e dei palazzi di quel ridotto rango di famiglie nobili e borghesi che se lo potevano permettere.

Commenti

Aggiungi un commento

Non sono presenti commenti. Scrivi il primo commento.

  •  

Visita Veloce

Lingua preferita