Museo di Pignaca

1814 (21 marzo) Periodo Governo Provvisorio Napoletano (Murat)

Lettera spedita da Forlì il 21 marzo 1814, durante il periodo del Governo Provvisorio Napoletano. Gioacchino Murat, coalizzatosi con gli austro-britanni, fece muovere verso nord l'esercito napoletano per schierarlo contro il Regno d'Italia napoleonico. Il 26 dicembre del 1813 ci fu uno scontro fra le milizie civiche del Colonnello Armandi e le truppe napoletane che videro queste ultime vittoriose.
A febbraio prende il controllo dei territori e ripristina le Prefetture che poi verranno di nuovo abolite dagli austriaci.
Nel testo della importante lettera si legge: "avendo l'amministazione provvisoria del Governo Napoletano ritenute
in piena attività le leggi del Governo italiano.."
La lettera non presenta mutamenti nelle impronte postali e amministrative, il timbro prefettizio e l'ovale postale sono i medesimi utilizzati nel Regno Italico.

Commenti

Aggiungi un commento

Non sono presenti commenti. Scrivi il primo commento.

  •  

Visita Veloce

Lingua preferita

Download Photo