Museo di Pignaca

1854 (9 luglio) - Lettera contenente due 'penne con linfe vacciniche'

Lettera spedita da Forlì il 9 luglio 1854, indirizzata nel Lombardo Veneto - a Milano. Spedita dalla Commissione Provinciale di Sanità di Forlì, sul fronte è presente la scritta "con due penne contenenti linfe vacciniche". Si trattava di un vaccino contro l'epidemia di Colera che a partire dal 1854 si diffuse in tutt'Europa dopo che si era sviluppato durante le fasi iniziali della Guerra di Crimea. In Italia colpì prima il Lombardo Veneto, poi l'epidemia si espanse sempre con intensità maggiore nel genovese, nello Stato Pontificio, nel Parmense e nel Modenese dove furono numerosissime le vittime.

Commenti

Aggiungi un commento

Non sono presenti commenti. Scrivi il primo commento.

  •  

Visita Veloce

Lingua preferita

Download Photo