Museo di Pignaca

1857 (15 settembre) - lettera Sanitaria con 'PUS VACCINO'

Lettera spedita da Forlì il 15 settembre 1857 (doppio cerchio verdastro) dalla "COMMISSIONE PROVINCIALE DI SANITA' - FORLI'". Tassata per due baiocchi a destinazione.
In alto l'indicazione manuale "con pus vaccino". Nel testo interno "..mi ha ordinato di spedirle due penne di pus vaccino per servire alla vaccinazione del suo Comune per l'autunno. Esso è stato estratto giorni scorsi da un sano e robusto fanciullo." In pratica venica prelevato da un bambino in via di guarigione, un pò di pus e veniva iniettato nella persona sana che così veniva contagiata in maniera molto lieve e quindi vaccinata.

Commenti

Aggiungi un commento

Non sono presenti commenti. Scrivi il primo commento.

  •  

Visita Veloce

Lingua preferita

Download Photo