Museo di Pignaca

1859 (20 aprile) - Sanità - Invio di penne di linfa inoculabili (Pus Vaccino)

Lettera stampata, spedita dall'incaricato per la vaccinazione della Commissione Provinciale di Sanità di Forlì il 20 aprile 1859.
Sul recto, oltre al doppio cerchio postale ed al segno di tassa postale ("4") da pagarsi a San Mauro Pascoli, l'indicazione manoscritta "CON N°2 PENNE DI LINFA INOCULABILI". Si trattava di penne contenenti Pus di giovani fanciulli che venivano iniettati allo scopo di dare un contagio leggero; la vaccinazione.

Commenti

Aggiungi un commento

Non sono presenti commenti. Scrivi il primo commento.

  •  

Visita Veloce

Lingua preferita

Download Photo