Museo di Pignaca

1920ca - Forlì Cenacolo Artistico - cartolina con alcuni componenti

1920ca - Forlì Cenacolo Artistico - cartolina con alcuni componenti

Rara cartolina con un gruppo di cenacolisti forlivesi. GIl Cenacolo Artistico Forlivese fu fondato nel 1920 dal Pittore Giovanni Marchini e dal Poeta, sacerdote Tommaso Nediani. Facevano parte del cenacolo artisti di primissima fama, come lo stesso Marchini, lo scultore Bernardino Boifava, il pittore Pietro Angelini, l'illustratore Umberto Zimelli, i pittori Pio Rossi, Maceo Casadei, Francesco Olivucci, Leonida Brunetti, Carlo Stanghellini, Augusto Antonio Dirani, Nino Muratori, il futurista Livio Carloni (noto con lo pseudonimo di Luciano De Nardis), il regista cinematografico Renato Baldani che era dedito anche alla pittura. Molti di questi cenacolisti furono autori di cartoline che sono comprese nella raccolta che presento.
Nella foto sono riconoscibili: Carlo Stanghellini (primo in alto da sx) Umberto Zimelli (secondo in piedi, da sinistra)
Francesco Olivucci (quarto in piedi, da sinistra)
Bernardino Boifava (quinto in piedi, da sinistra)
Maceo Casadei (sesto in piedi, da sinistra)
Pio Rossi (primo seduto da sx) Galotti (secondo seduto da sx) Giovanni Marchini (terzo da sinistra)

Commenti

Aggiungi un commento
  • Maria Grazia Misirocchi Dirani il 2016-Aug-27 08:26:24 Maria Grazia Misirocchi Dirani disse

    Vorrei comunicare che la persona seduta a fianco di Giovanni Marchini è mio suocero Augusto Antonio Dirani (anche lui, come Marchini, con la sigaretta in bocca)

Visita Veloce

Lingua preferita